Castellana Grotte e il suo complesso speleologico

Castellana Grotte cela nel suo sottosuolo il più importante complesso speleologico d’Italia. La speleologia è la scienza che studia le grotte, la loro genesi e la loro natura. Le cavità di Castellana Grotte furono scoperte nel 1938 e fino ad oggi ne sono state esplorate circa 3 km, ad una profondità media di 70 metri. … Leggi tutto

Code di gambero rosso di Gallipoli su vellutata IGP di Altamura profumata al timo e zenzero

Il pregiato gambero rosso di Gallipoli con la sua succosità e sapore inconfondibili si sposa alla delicata cremosità della vellutata di lenticchie IGP di Altamura, note per le eccellenti proprietà salutari, eccellente al gusto e all’olfatto, facile da cuocere, dotata di ottima consistenza. Un piatto profumato, gustoso e nutriente, ricco di proteine e ferro, impreziosito … Leggi tutto

Peperoni verdi ripieni di salsiccia, secondo sostanzioso e gustoso

Quello della Puglia con i peperoni verdi è un legame indissolubile, forte in particolare in Salento dove la ricetta dei friggitelli è ormai tradizione locale. Sono molti i piatti che è possibile imbastire a partire da un ingrediente così duttile e gustoso, e in questo caso viene in nostro soccorso un altro piatto tipicamente locale, … Leggi tutto

Cavatelli cozze e fagioli, mare e terra insieme per un primo prelibato

Il primo piatto Cavatelli cozze e fagioli permette di servire a tavola la fusione tra le prelibatezze offerte dal mare della Puglia e quelle delle campagne nostrane, dando vita a un pasto prelibato perfetto per i pranzi di tutti i giorni. Rispetto ai classici Cavatelli e cozze, in questa variante i fagioli permettono di dare … Leggi tutto

Focaccia pugliese senza patate, una variante soffice e gustosa

La focaccia pugliese è una vera prelibatezza street food dove la bontà di una pasta a base di farina abbraccia la delicatezza delle olive, dei pomodori, dell’origano, spesso realizzata a mano con semplicità e leggerezza dalle massaie di tutta la regione. È buona prassi aggiungere all’impasto delle patate per insaporirlo e addensarlo, ottenendo un risultato … Leggi tutto

Orecchiette con cime di rapa, pomodori secchi e olive

Le orecchiette con le cime di rapa sono un piatto tipico della cucina pugliese conosciute in tutto il resto d’Italia e anche del mondo. Tante sono le varianti di questa gustosa pietanza, una molto cucinata è quella che aggiunge alle cime di rapa i pomodori secchi e le olive. È consigliabile cucinare questo primo piatto … Leggi tutto

Isola di Capraia: il faro, i fondali scenografici ed adatti alle immersioni

L’isola di Capraia o Caprara fa parte dell’arcipelago delle Tremiti ed è priva di abitanti. L’unico segno di vita qui è la luce del faro e la ricca vegetazione che la circonda. I fondali di Capraia sono particolarmente scenografici ed adatti alle immersioni per sub con esperienza di vario livello. Capraia è detta anche Capperara … Leggi tutto

Tumore al pancreas non operabile: donna salvata al “Miulli”

Una paziente di 72 anni, affetta da un tumore del pancreas non operabile, è stata trattata con successo all’Ospedale “F. Miulli” di Acquaviva delle Fonti con elettroporazione irreversibile, una moderna tecnica mininvasiva eseguita sotto guida TAC. La paziente aveva scoperto la patologia alcuni mesi addietro e, dopo diverse valutazioni in altri centri, il tumore era … Leggi tutto

Puglia a quota 35mila vaccini, ma non mancano i furbetti: tra loro prof e forze dell’ordine 

La Puglia ha superato quota 35mila vaccinazioni, pari a oltre il 70% delle 48mila dosi finora consegnate dalla Protezione civile. Nei giorni di piena operatività, quelli in cui le scorte lo permettono, i 40 ospedali attivi sono riusciti a garantire 5mila somministrazioni. Un buon risultato anche se le polemiche non mancano: perché, oltre ai medici … Leggi tutto

Rutigliano, nonno Vito Grazio ha spento 100 candeline

La città di Rutigliano ha festeggiato in questi giorni i 100 anni di nonno Vito Grazio, un arzillo anziano che ha spento le candeline per festeggiare questo importante traguardo. Sposato dal 1947 con nonna Palma, ora 97enne, Vito Grazio ha combattuto durante la seconda guerra mondiale in Albania, dove nel 1943 fu catturato e mandato … Leggi tutto