Locorotondo, paese tranquillo su un cucuzzolo che domina la Valle d’Itria

Locorotondo si presenta come un paese tranquillo ed ordinato, in cui è gradevole passeggiare tra le vie concentriche del centro storico con le tipiche case dai tetti aguzzi e balconi fioriti. COSA VEDERE A LOCOROTONDOSulla cima del colle sul quale sorge Locorotondo si trova la Villa Comunale, tappa obbligatoria per poter ammirare la distesa di … Leggi tutto

Grecia Salentina, undici comuni di tradizioni di origine ellenica

Calimera, Carpignano Salentino, Castrignano de’ Greci, Corigliano d’Otranto, Cutrofiano, Martano, Martignano, Melpignano, Soleto, Sternatia e Zollino: sono gli undici comuni che compongono la Grecìa Salentina e che, seppur tra mille difficoltà hanno conservato dialetto e tradizioni di origine ellenica dando vita alla cultura grika. Soprattutto negli ultimi decenni sono state attuate politiche per la conservazione … Leggi tutto

Brindisi, porta verso l’Oriente. Importante ruolo commerciale e culturale

Brindisi rappresenta una porta verso l’Oriente, movimentando merci e persone dirette soprattutto in Grecia e nei Paesi dell’Est. Grazie alla sua posizione, la città ha rivestito storicamente un importante ruolo commerciale e culturale. Di antiche origini, fu abitato messapico ed il suo porto era collegato con i porti greci sin dal VII secolo a.C., fu … Leggi tutto

“Lu Leccisu” – patrimonio dell’umanità

Balaustre, colonne, balconate, statue, palazzi, ville ed opere d’arte esportate in tutto il mondo e poi tanto altro, questa è la risposta all’utilizzo di un materiale che ha caratterizzato un territorio, “lu leccisu”, la pietra del Salento. La scoperta della pietra leccese, questa roccia calcarea, fu un vero e proprio contagio che coinvolse nobili, autorità … Leggi tutto

Il Faro di Leuca

Situato in una posizione strategica, nella punta più meridionale del tacco d’Italia, l’imponente faro è adiacente alla Piazza della Basilica di Santa Maria de Finibus Terrae Si erge a Punta Meliso dove è simbolo di estrema importanza architettonica e soprattutto nautica. Esso fu progettato dall’ingegnere Achille Rossi e venne costruito nel 1864; alto 47 metri … Leggi tutto

Basilica Santa Maria de Finibus Terrae – La Storia

Ciao amici di Orgoglio Salentino, torniamo a Leuca e precisamente nella Basilica Santa Maria de Finibus Terrae. L’altro giorno vi abbiamo raccontato della grande bellezza di Leuca e oggi vogliamo approfondire la storia di uno dei suoi simboli più importanti: la Basilica. Situata sul promontorio Iapigio, dove oggi troviamo l’attuale chiesa di Santa Maria de … Leggi tutto

L’abbazia di Santa Maria di Cerrate

Oggi vogliamo parlarvi di un luogo molto suggestivo, che ogni salentino, e ogni turista, dovrebbe visitare almeno una volta. Sulla strada provinciale che collega Squinzano a Casalabate, troviamo uno dei più significativi esempi di Romanico otrantino… L’ Abbazia di Santa Maria di Cerrate. Siamo lieti di annunciarvi che un complesso intervento di restauro ha permesso … Leggi tutto

Le Pajare

Percorrendo le strade che portano in Salento è possibile notare una serie di elementi caratteristici del paesaggio che, man mano che ci si avvicina alla destinazione, diventano sempre più presenti e particolari. Tra questi abbiamo soprattutto la terra rossa, caratterizzata da questo colore grazie alla sua particolare composizione, i muretti a secco, usati da secoli … Leggi tutto

Santa Maria di Leuca… le bagnarole

Santa Maria di Leuca si affaccia direttamente sul mare quindi offre a tutti l’opportunità di vedere quei monumenti che attualmente costituiscono una rarità storica: le bagnarole. Oggi sono simboli storici di un luogo, ne rappresentano le radici e nel corso degli anni continuano a conservare le tradizioni e le usanze di chi vi ha vissuto. Santa … Leggi tutto

La basilica di Santa Croce

La basilica di Santa Croce è una delle chiese più importanti del centro storico di Lecce ed è l’emblema dell’arte barocca leccese. I lavori per la costruzione della basilica iniziarono dopo la metà del XVI secolo, proprio nell’area in cui Gualtieri VI di Brienne aveva già fondato un monastero nel XIV secolo, e si prolungarono … Leggi tutto