Asparagi: benefici e ricette

Se sei in giro per il Salento, ed hai del tempo libero, c’è un bel modo di trascorrere il tempo all’aria aperta, quello raccogliere asparagi selvatici che sbucano qua e là nei campi con le loro graziose puntine. Le nostre campagne, in questo periodo, si riempiono di asparagi e nel territorio salentino questi particolari ortaggi … Leggi tutto Asparagi: benefici e ricette

Erva ti mare o Critimi

Il Crithmum maritimum chiamato anche finocchio marino, rucola di mare o, in dialetto salentino, Erva ti Mare, Salissia, Trìtimu. È tipico del Salento l’uso di conservare sott’aceto o sott’olio le foglie crude ma leggermente appassite del finocchio Marino, e nella zona viene chiamato salissia. Pensate che il finocchio marino è una pianta molto antica, conosciuta … Leggi tutto Erva ti mare o Critimi

Il corbezzolo

Il corbezzolo è un albero da frutto appartenente alla famiglia delle Ericaceae e al genere Arbutus. È diffuso nei paesi del Mediterraneooccidentale e sulle coste meridionali dell’Irlanda. I frutti vengono chiamati corbezzole o talvolta albatre. Uno stesso arbusto ospita contemporaneamente fiori e frutti maturi, per il particolare ciclo di maturazione. Questo, insieme al fatto di … Leggi tutto Il corbezzolo

Lu Zangune del Salento

“Lu Zangune” è una pianta della famiglia delle Composite. Il suo nome scientifico è Taraxacum officinale, ed è conosciuto anche col nome di dente di cane o dente di leone. Da sempre le foglie di questa pianta sono state bollite come gli spinaci oppure consumate crude nell’insalata invernale (100 grammi di tarassaco hanno un apporto … Leggi tutto Lu Zangune del Salento

Lo Spaccapietre

Lo Spaccapietre è un’erba officinale che cresce spontaneamente e soprattutto in Salento, usata contro calcoli e renella, utile per curare le infiammazioni delle vie urinarie. La “cedracca” è molto diffusa in Salento e il soprannome di spaccapietre non è dovuto, al fatto che sboccia tra i sassi, ma alle sue proprietà curative perché in grado … Leggi tutto Lo Spaccapietre

Delfini nelle acque del Salento

Allatta il cucciolo per oltre sei mesi, dorme con un occhio aperto ed ha 250 denti, non è un mostro ma stiamo parlando dei delfini.Non tutti sanno però che questo animale così sensibile ed intelligente negli ultimi anni è solito avvistarlo nelle limpide acque del Salento.Gli avvistamenti di questo familiare ed elegante mammifero nelle acque … Leggi tutto Delfini nelle acque del Salento