Il più grande cimitero d’Italia per animali sarà nel Salento

L’idea è nata dopo la morte del cagnolino di un turista campeggiatore, deceduto in seguito ad un incidente stradale.

Le difficoltà per la crematura e il trasferimento delle ceneri nel comune di residenza sono state tante.

«Insieme a mio fratello Lucio e a mio cugino Nanni, con me soci dell’azienda di famiglia – spiega Giuseppe Coppola, ideatore del progetto – abbiamo dunque deciso di investire in una struttura “etica”, di pubblica utilità e di basso impatto ambientale».

Il progetto é stato commissionato dalla società Niccolò Coppola, che é pronta a realizzarlo su di un proprio terreno esteso quasi 6 ettari in località Santa Teresa a Sannicola.
Oltre alle attrezzature cimiteriali, l’area ospiterà un parco per agility dog, dall’ampiezza di circa 3mila metri quadrati, attrezzato con 21 postazioni fisse in legno per le gare di agilità dei cani.