Orecchiette con cime di rapa, pomodori secchi e olive

Le orecchiette con le cime di rapa sono un piatto tipico della cucina pugliese conosciute in tutto il resto d’Italia e anche del mondo.

Tante sono le varianti di questa gustosa pietanza, una molto cucinata è quella che aggiunge alle cime di rapa i pomodori secchi e le olive.

È consigliabile cucinare questo primo piatto quando l’ortaggio è di stagione, ovvero in autunno e inverno.

Le orecchiette nascono dalla tradizione culinaria pugliese, preparate con acqua, farina di semola e dando loro la classica forma “a conchiglia” con il pollice.

I pomodori secchi, così come le olive, sono ingredienti facilmente trovabili nelle dispense di tutte le cucine pugliesi.

Il periodo più indicato per cucinare e gustare la pietanza parte dall’autunno ed arriva alla primavera.

INGREDIENTI PER LA RICETTA

320 g di orecchiette

300 g di cime di rapa

8 pomodori secchi sottolio

6 acciughe sottolio

un cucchiaio di olive

uno spicchio d’aglio

olio evo

peperoncino e formaggio grattugiato a piacere

sale q.b.

PREPARAZIONE ORECCHIETTE CON CIME DI RAPA, POMODORI SECCHI E OLIVE

Mentre si porta a bollore l’acqua, pulire le cime di rapa eliminando i gambi più grossi e duri.

Una volta completata l’operazione bisognerà scolarle e metterle in acqua fredda per fermare la cottura.

Nel caso in cui si preferisca il sapore amaro delle rape, si consiglia di riutilizzare l’acqua di cottura anche per cuocere le orecchiette.

In caso contrario, basterà buttare quest’acqua e usarne una nuova che eviterà il retrogusto amarognolo.

A questo punto si dovranno cuocere le orecchiettenell’acqua salata fino alla cottura più gradita.

Dopo aver calato la pasta, mettere in una padella a parte l’olio, le acciughe e lo spicchio d’aglio che andranno fatti rosolare a fuoco moderato.

Non appena ottenuto il risultato desiderato, aggiungere le cime di rapa e farle saltare in casseruola per 2 minuti.

Passati i 120 secondi prendere un mestolodi acqua di cottura delle orecchiette e continuare a cuocere il tutto per altri 5 minuti.

Dopo questo ulteriore tempo, aggiungere le olive, i pomodori secchi tagliati a pezzi e il peperoncino a piacere e continuare la cottura fin quando non si otterrà un risultato bello cremoso.

Per mantenere questa cremina sarà necessario aggiungere al tutto sempre l’acqua di cottura delle orecchiette.

Una volta scolata la pasta, aggiungerla al condimento e continuare ad insaporire il tutto per altri due minuti.

Le orecchiette con cime di rapa sono ora pronte per essere servite.

A piacere, è possibile aggiungere delle noci sul piatto per aggiungere sapore e croccantezza.

Fonte: puglia.com https://www.puglia.com/orecchiette-cime-rapa-pomodori-olive/

Potrebbe interessarti anche
Storia e ricetta de “Lu pecureddhu”

"Lu Pecureddhu" è un tradizionale dolce salentino a base di ...

Puccia alle olive salentina, “Uliata”. Ricetta.

La Puccia alle olive salentina detta anche Uliata è un ...

Peperonata salentina

Ciao amici di Orgoglio Salentino. Siamo pronti con una nuova ...

La torta della nonna

Ciao a tutti amici cari di Orgoglio Salentino. Torniamo a ...

Frittelle di fiori di zucca

I fiori di zucca fritti con la pastella sono tipici ...

Frittura di paranza

La frittura di pesce prende anche il nome di frittura ...

Polpette di melanzane

Facili da preparare e variante vegetariana delle classiche polpette di ...

Pezzetti di cavallo

Nel nostro ricettario dei piatti tipici salentini non potevano certo ...

Lascia un commento