Ultras del Bari accerchiano i pulmini dei leccesi e li incendiano

Siamo davvero dispiaciuti per quanto accaduto: Ultras del Bari hanno teso un agguato ai tifosi leccesi.

Momenti di paura per i tifosi del Lecce che andavano a Roma in un viaggio organizzato per la sfida dell’Olimpico.

I tifosi del Bari diretti a Castellammare di Stabia per la sfida contro la Cavese, hanno sferrato un agguato vero e proprio. Tutto ciò è accaduto in autostrada dove sarebbero stati trovati anche dei chiodi utilizzati per fermare la corsa dei pulmini dei leccesi.-

Secondo le prime notizie si è trattato di un vero e proprio agguato con il quale 200 baresi avrebbero atteso i tifosi leccesi prima di accerchiarli e dar fuoco ai pulmini usati per la trasferta organizzata.

Secondo i primi dettagli a bordo degli autobus presenti anche dei bambini. Vi daremo notizie certe appena vi saranno altre informazioni.