La pitta di patate

Ecco uno dei piatti salentini che più preferisco….

La pitta di patate!

È una delle ricette più conosciute, perfetta come antipasto, oppure semplicemente servita come piatto unico… Ed è uno dei miei piatti preferiti.

Prepariamola insieme…

1 kg di patate

2 uova

200 gr di formaggio grattuggiato

1 bicchiere di salsa

2 cipolle

1 manciata di capperi ed olive denocciolate

3 acciughe sott’olio

pangrattato q.b.

olio, sale e pepe

qualche fogliolina di menta

Tagliamo le cipolle e soffrigiamole insieme a capperi, olive e acciughe.

Ora versiamo la salsa di pomodoro e facciamo cuocere il nostro sughetto per una mezz’oretta.

Lessiamo le patate e schiacciamole in una ciotola.

Aggiungiamo uova, formaggio, sale, pepe e le foglie di menta tritate.

Ungiamo con l’olio una teglia antiaderente.

Ora facciamo uno strato di patate e uno di sughetto, dopodiché dopodiché versiamo il formaggio grattugiato.

Stendiamo un altro strato di patate e livelliamo bene.

Cospargiamo il tutto con il pangrattato.

Inforniano a 180 gradi per circa tre quarti d’ora.

Serviamola quando è ancora tiepida e…

…BUON APPETITO!